Categoria: design e comunicazione

StartLab Iuav: concluso il primo laboratorio italiano per start-up dedicato alle discipline del progetto. Presentate ai potenziali investitori le nuove idee imprenditoriali I progetti migliori diventeranno Spin-off Iuav

Si è concluso StartLab, il laboratorio per “disegnare” start-up ideato dall’Università Iuav di Venezia e rivolto a studenti, ex studenti, docenti, ricercatori dell’ateneo veneziano di architettura, urbanistica e design. Vince Venice Freestyle Lab, start-up veneziana che da anni realizza video e promuove gli sport free style come pratiche utili all’aggregazione sociale, alla rigenerazione urbana, capaci di “riscrivere” il paesaggio, il territorio e la città.

> Prosegui la lettura

Start-LAB Un workshop intensivo di Iuav per “disegnare” start-up e avviare un progetto di imprenditoria innovativa

C’è stato un tempo, non molto tempo fa, in cui le società italiane insieme ai propri designer e progettisti erano i leader mondiali dell’innovazione. Oggi, dopo anni di capitalizzazione senza ricerca, complice anche la crisi, l’innovazione sembra anche in Italia tornare d’attualità. Nel contesto contemporaneo, le start-up rappresentano infatti uno dei principali modi attraverso cui è possibile approcciarsi al mondo del lavoro, finanziare le proprie idee vendendo innovazione. L’Università Iuav di Venezia, ateneo interamente dedicato alla dimensione del progetto, rappresenta per sua stessa impostazione un deposito di idee progettuali, che, se opportunamente sviluppate e potenziate, possono portare alla realizzazione di nuove realtà imprenditoriali, prodotti e servizi. Iuav Start-Lab è un workshop finalizzato a potenziare queste opportunità attraverso una settimana di lavoro intensivo, in cui i partecipanti potranno imparare a sviluppare un’idea di start-up e presentarla ai potenziali investitori.
> Prosegui la lettura

PAt – PARAMETRIC terracotta PoPlab + Terreal San Marco

PAt – PARAMETRIC terracotta – è un prodotto, ma soprattutto un processo, e una storia. La storia di una fornace che vuole innovare un materiale antico come la terracotta e lo fa incontrare con gli strumenti della manifattura digitale. Una bella avventura che ci può insegnare molto, un modo per fare davvero Industria 4.0.
> Prosegui la lettura

Tooteko all’Ara Pacis Art for the blind

Art for the blind, è il progetto realizzato da Tooteko spinoff di Iuav, al Museo dell’Ara Pacis di Roma. Musei ‘senza frontiere’, a misura di tutti per offrire all’intero pubblico la possibilità di accedere abbattendo le barriere architettoniche e sensoriali e valorizzando le buone pratiche rivolte all’inclusione. Con questo intento Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con i servizi museali di Zètema Progetto Cultura, ha avviato in numerosi spazi del Sistema Musei Civici una ricca offerta di percorsi tattili e attività di formazione per studenti e operatori specializzati, all’interno del progetto Musei da toccare.
> Prosegui la lettura