StartLab Iuav: concluso il primo laboratorio italiano per start-up dedicato alle discipline del progetto. Presentate ai potenziali investitori le nuove idee imprenditoriali I progetti migliori diventeranno Spin-off Iuav

Si è concluso StartLab, il laboratorio per “disegnare” start-up ideato dall’Università Iuav di Venezia e rivolto a studenti, ex studenti, docenti, ricercatori dell’ateneo veneziano di architettura, urbanistica e design. Vince Venice Freestyle Lab, start-up veneziana che da anni realizza video e promuove gli sport free style come pratiche utili all’aggregazione sociale, alla rigenerazione urbana, capaci di “riscrivere” il paesaggio, il territorio e la città.

> Prosegui la lettura

START-LAB. Graduatorie finali

Sono pubblicate le graduatorie finali relative ai progetti selezionati per la partecipazione a START-LAB, il primo workshop italiano interamente dedicato alle discipline del progetto.

> Prosegui la lettura

START-LAB. Call for ideas Uscita la Call for Ideas per partecipare al workshop intensivo

E’ stata pubblicata nel sito Iuav la Call for ideas per partecipare a START-LAB, il primo laboratorio italiano per start-up interamente dedicato alle discipline del progetto (architettura, design, teatro, moda e città).
L’attività, completamente gratuita, si rivolge a studenti ed ex studenti Iuav (laurea, master, dottorato), docenti, ricercatori e assegnisti di ricerca, ed è mirata a supportare la costituzione di nuove realtà imprenditoriali caratterizzate da principi di innovazione e interdisciplinarità. Durante il workshop interverranno docenti negli ambiti del design, della comunicazione visiva, dell’architettura, dell’urbanistica ed esperti di business, diritto, fundraising e marketing. In una settimana di lavoro intensivo, i partecipanti potranno imparare a sviluppare un’idea di start-up e a presentarla ai potenziali investitori. Una giuria selezionerà le migliori idee, che saranno candidate a costituirsi come spin-off Iuav.

> Prosegui la lettura

Tooteko a Photoansa 2017 La presentazione del volume che raccoglie l'eccellenza del fotogiornalismo

Ogni anno l’agenzia Ansa raccoglie nel volume fotografico Photoansa le immagini più rappresentative del fotogiornalismo. La presentazione del volume è avvenuta lo scorso 6 dicembre a Roma, nello spazio della Sala Ottagona delle Terme di Diocleziano. In questo parterre de rois, l’Agenzia Ansa ha deciso di includere nel quadro della presentazione la testimonianza della società Tooteko, spinoff Iuav, che è impegnata a favorire una maggiore accessibilità dei disabili visivi a risorse normalmente inaccessibili quali arte e architettura tramite l’impiego di dispositivi digitali.
> Prosegui la lettura

Start-LAB Un workshop intensivo di Iuav per “disegnare” start-up e avviare un progetto di imprenditoria innovativa

C’è stato un tempo, non molto tempo fa, in cui le società italiane insieme ai propri designer e progettisti erano i leader mondiali dell’innovazione. Oggi, dopo anni di capitalizzazione senza ricerca, complice anche la crisi, l’innovazione sembra anche in Italia tornare d’attualità. Nel contesto contemporaneo, le start-up rappresentano infatti uno dei principali modi attraverso cui è possibile approcciarsi al mondo del lavoro, finanziare le proprie idee vendendo innovazione. L’Università Iuav di Venezia, ateneo interamente dedicato alla dimensione del progetto, rappresenta per sua stessa impostazione un deposito di idee progettuali, che, se opportunamente sviluppate e potenziate, possono portare alla realizzazione di nuove realtà imprenditoriali, prodotti e servizi. Iuav Start-Lab è un workshop finalizzato a potenziare queste opportunità attraverso una settimana di lavoro intensivo, in cui i partecipanti potranno imparare a sviluppare un’idea di start-up e presentarla ai potenziali investitori.
> Prosegui la lettura

Intervista a New Design Vision IUAV RE-START. Storytelling delle nostre start-up

Video intervista a Medardo Chiapponi, docente di design e socio fondatore di New Design Vision, società di know-how che si occupa di innovazione di progetti, prodotti e servizi, social design, eco-innovazione e green economy, processi innovativi della comunicazione e dell’interazione.
> Prosegui la lettura

Ironman Gloves I guanti per Alex Zanardi realizzati presso Fablab Venezia

Con Alex Zanardi un progetto che unisce fabbricazione digitale e sport: un paio di guanti rigidi studiati su misura per offrire maggiore comfort ed efficacia in fase di spinta della carrozzina durante le competizioni di triathlon. La stampa 3d per le disabilità, a servizio del benessere dell’uomo.
> Prosegui la lettura

PAt – PARAMETRIC terracotta PoPlab + Terreal San Marco

PAt – PARAMETRIC terracotta – è un prodotto, ma soprattutto un processo, e una storia. La storia di una fornace che vuole innovare un materiale antico come la terracotta e lo fa incontrare con gli strumenti della manifattura digitale. Una bella avventura che ci può insegnare molto, un modo per fare davvero Industria 4.0.
> Prosegui la lettura

Intervista a CO+ IUAV RE-START. Storytelling delle nostre start-up

Video intervista a Elena Ostanel, socia e fondatrice della società cooperativa COOP EST CO+, spin-off di Iuav che si occupa di rigenerazione territoriale e urbana tramite innovazione e inclusione sociale, sviluppo di comunità, valutazione di impatto, che offre anche servizi di co-working.

Brompton e Fablab Venezia Re-Cycle for Make

Brompton e Fablab Venezia insieme per il primo servizio di Brompton Sharing. Grazie ad un accordo fra il laboratorio di fabbricazione digitale, spinoff di Iuav e Brompton, da oggi i makers che frequentano Fablab potranno utilizzare le famosissime biciclette pieghevoli inglesi per muoversi fra gli spazi del parco scientifico tecnologico di Marghera.
> Prosegui la lettura

Tooteko all’Ara Pacis Art for the blind

Art for the blind, è il progetto realizzato da Tooteko spinoff di Iuav, al Museo dell’Ara Pacis di Roma. Musei ‘senza frontiere’, a misura di tutti per offrire all’intero pubblico la possibilità di accedere abbattendo le barriere architettoniche e sensoriali e valorizzando le buone pratiche rivolte all’inclusione. Con questo intento Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con i servizi museali di Zètema Progetto Cultura, ha avviato in numerosi spazi del Sistema Musei Civici una ricca offerta di percorsi tattili e attività di formazione per studenti e operatori specializzati, all’interno del progetto Musei da toccare.
> Prosegui la lettura

Intervista a +Led IUAV RE-START. Storytelling delle nostre start-up

La video intervista a Diego Bazzo, amministratore delegato di PiùLed, spin-off di Iuav che si occupa di corpi illuminanti ad alto valore tecnologico realizzati su misura. La storia di Diego è la storia di tanti ex studenti che, reintepretando e ibridando le originarie linee formative di Iuav, hanno saputo produrre economia e innovazione.

PopLab e MI-HERITAGE Project work presso PoPlab del Master IUAV di MI-HERITAGE

Presentiamo il lavoro frutto del project work svolto da Valeria Sambucini, presso PoPlab grazie al Master IUAV di II Livello “MI-HERITAGE – Sistemi interattivi e digitali per la restituzione e tutela del patrimonio culturale”, realizzando la sua tesi dal titolo Nuove tecnologie per un exhibit museale innovativo.
> Prosegui la lettura